Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rita Dalla Chiesa, lo sfogo: "Grandi uomini uccisi dai misteri di una politica feroce"

  • a
  • a
  • a

Uno sfogo allusivo, duro, che fa riflettere, quello affidato da Rita Dalla Chiesa ai social. Su Twitter, infatti, scrive quanto segue: "Più attraverso la mia vita e vedo uomini in televisione e nella mia memoria volti di grandi uomini che oggi non ci sono più, uccisi dai misteri di una politica collusa e feroce, più mi chiedo come sia riuscita a passare indenne attraverso tanto dolore. E a continuare a sperare...". Come detto, un cinguettio allusivo, senza alcun riferimento esplicito. È semplice cogliere come la Dalla Chiesa, quando parla del dolore che ha dovuto affrontare, si riferisca all'omicidio del padre, ucciso nel 1982 nella strage di via Carini da Cosa Nostra, attentato in cui morirono anche la moglie, Emanuela Carraro, e l'agente di scorta Domenico Russo. Uno di quei "grandi uomini" che sono stati "uccisi dai misteri di una politica collusa e feroce". Parole, come detto, pesantissime.

 

 

 

Dai blog