Cerca

Politica

Lega: Toscana, in due anni persi tutti e 4 consiglieri regionali

20 Ottobre 2012

1

Firenze, 20 ott. - (Adnkronos) - La Lega Nord ha perso tutti e quattro i consiglieri regionali che aveva conquistato in Toscana alle elezioni del 2010 per il rinnovo dell'assemblea regionale. Nei mesi scorsi se ne erano andati Marina Staccioli e Dario Locci. Ora il commissario Gianni Fava ha annunciato che sono fuori dalla Lega Nord anche il capogruppo Antonio Gambetta Vianna e il consigliere Gian Luca Lazzeri. I due esponenti del Carroccio, nei giorni scorsi, hanno cambiato il nome del gruppo in Consiglio regionale, di cui erano gli unici componenti, in 'Piu' Toscana'.

"Lo statuto parla chiaro, chi esce da un gruppo Lega Nord e' automaticamente fuori dal partito", sostiene Fava, secondo cui nell'atteggiamento di Gambetta Vianna e Lazzeri "non c'e' nessuna motivazione politica: venire a dire che parlare di nord in Toscana e' un problema, per qualcuno che e' stato eletto in una lista che si chiama Lega Nord per l'indipendenza della Padania - sottolinea il commissario del Carroccio - francamente e' fra il ridicolo e il surreale".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • reds

    21 Ottobre 2012 - 04:04

    che tristezza! Da destra a sinistra, ecco l'esempio classico di un percorso politico "all'italiana", la politica come mestiere!! Non sprechero' piu' nessuno dei miei (pochi ) neuroni rimasti, per scegliere a chi dare il mio voto ( ovvero un lauto stipendio) . Questi tizi/e, appena raggiungono un traguardo con il "treno" piu' comodo che trovano , poi cambiano vettore per il prossimo tratto, e cosi' via! Fino al vitalizio. Porca Miseria... Poi la gente dovrebbe andare a votare.... Ma la vergogna... non passa mai da casa loro??

    Report

    Rispondi

media