Cerca

Politica

Sicilia: Alfano, nell'Isola serve fortissimo shock antiburocrazia

22 Marzo 2014

0

Catania, 22 mar. - (Adnkronos) - "Mi piace il Crocetta della lotta alla mafia, non mi piace quello che mette in cima alle priorità il mutuo per la casa alle coppie gay". Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano a Catania, dove ha preso parte ad una manifestazione organizzata dal Ncd.

"Io ho grande rispetto - ha aggiunto- dell'affettività di tutti, ho tanti amici gay. Noi non siamo oscurantisti né omofobi. Quando hai pochi soldi e tante emergenze - ha evidenziato- le devi mettere in fila e fare la priorità, che é il lavoro".

Secondo Alfano "la prima cosa che occorrerebbe fare in Sicilia è un grande shock burocratico perché ci sono tante persone che vogliono fare impresa ed investire, ma che si impantanano nella burocrazia". "Occorre una stagione di fortissimo shock antiburocratico - ha concluso - per liberare non i soldi pubblici ma quelli privati che sarebbero pronti ad essere investiti".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media