Cerca

Politica

Resistenza: e' morto Emo Bonifazi, ex partigiano e deputato Pci senese

18 Marzo 2013

0

Siena, 18 mar. - (Adnkronos) - E' morto oggi al policlinico di Siena Emo Bonifazi, ex partigiano e a lungo dirigente del partito comunista toscano, parlamentare e anche amministratore regionale. Aveva 87 anni. Emo Bonifazi era nato a Pienza il 25 dicembre 1925. Nel 1942 si iscrisse al Partito comunista italiano e partecipo' alla Resistenza, prima nella formazione 'Mencattelli' e poi nella brigata 'Spartaco Lavagnini'. Fu arrestato nel 1948 per la partecipazione alle manifestazioni seguite all'attentato a Palmiro Togliatti e prosciolto senza alcuna imputazione e senza processo.

Dal 1953 al 1961 Bonifazi fu dirigente politico e poi segretario della Federazione del Pci di Grosseto. Fondatore dell'associazione regionale contadini della Toscana, ricopri' l'incarico di deputato nelle file del Pci per tre legislature, dal 1968 al 1979. Nel 1980 entro' a far parte della Giunta regionale della Toscana come assessore all'agricoltura, incarico che ricopri' fino al 1987. Ha pubblicato alcuni libri, "Lotte contadine in Val d'Orcia", nel 1979, "C'e' sempre tempo per la politica", nel 2004, e "Toscana racconta", nel 2009.

Niccolo' Guicciardini e Giulio Carli, rispettivamente segretario provinciale e comunale del Partito democratico di Siena, hanno espresso profondo cordoglio per la scomparsa. "Un partigiano, un dirigente politico, un amministratore, ma soprattutto un grande uomo, che ha dedicato la vita al servizio della politica e alla lotta per il bene comune. Con Emo Bonifazi se ne va una grande figura del nostro territorio che ha dato tanto a Siena e al nostro Paese. Alla sua famiglia ed a tutti i suoi cari va la nostra vicinanza in questo momento di dolore - scrivono Carli e Guicciardini in un messaggio - Emo e' stato per tante persone un amico, un compagno, un punto di riferimento, con la sua vita ci ha insegnato come la politica debba essere vissuta, sempre, come passione e impegno al servizio degli altri. Emo Bonifazi ci manchera' molto e il suo ricordo, il suo pensiero e la sua vita resteranno per tutti noi un modello e un insegnamento da portare sempre nel cuore".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media