Cerca

Lo sfogo della sindaca

Patata bollente, arriva la vendetta. Parla la Raggi: cosa vuol fare ora

10 Febbraio 2017

14
Patata bollente, arriva la vendetta. Parla la Raggi: cosa vuol fare ora

Dopo Beppe Grillo, anche Virginia Raggi non ha gradito il titolo in prima pagina di Libero dedicato a lei. Il sindaco di Roma si è affidata a un lungo post su Facebook per definire "Patata bollente" solo un attacco con "insulto volgare". La Raggi ne fa tutta una questione di sessimo, ad offenderla è stato il "retro-pensiero che offende non soltanto me ma tante donne e tanti uomini. Voglio soltanto svelare un segreto a questi fini intellettuali - ci illumina il sindaco - un sindaco può essere anche donna! Nel 2017 c’è chi, sfortunatamente, non riesce ancora ad accettare questa semplice idea. Deve farsene una ragione".

La Raggi però va ben oltre l'indignazione di circostanza, promettendo battaglia in tribunale al nostro quotidiano: "Ah, dimenticavo - ha aggiunto - Quando chiederò il risarcimento per diffamazione, ovviamente, lo farò, aggiungerò anche 1 euro e 50 centesimi che ho speso per comprare per la prima ed ultima volta questo giornale".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Visionewcentury

    11 Febbraio 2017 - 20:08

    Direi che è arrivato il momento di smettere di parlare di queste nullità: Raggi, Di Maio, Grillo, Di Battista, Figo... Intendiamoci anche dall'altra parte ci sono tante nullità; alla prossima castroneria che faranno li elencheremo. Invito tutti a unirsi per fare la vera rivoluzione. Non è quella di Cromwell, non è quella di Robespierre, non è quella di Lenin, non è quella di Mao Tse-Tung, ne tanto meno quella del comico Grillo, ma è quella dell'intelligenza, dello studio della natura, dell'applicazione delle leggi naturali alla creazione di nuove tecnologie che ci permettano di dare una vita dignitosa a tutti. Criticano Renzi (a me non sta simpatico), detto il bomba per le balle che dice, ma si comportano nella stessa identica maniera.

    Report

    Rispondi

  • Ermocrate

    11 Febbraio 2017 - 19:07

    Ma questa è come la "rossa"? È andata a scuola, conosce i "modi di dire" della lingua italiana?

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    11 Febbraio 2017 - 18:06

    Quali danni dovrebbero chiedere a lei i Romani per aver sperperato i loro soldi inopinatamente triplicando d'un colpo lo stipendio a un tizio a lei evidentemente molto "caro". "Patata bollente" è espressione comunemente usata nel caso di persona in difficoltà per aver fatto qualcosa di sbagliato. Se lei dà un significato pruriginoso significa che gatta ci cova!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media