Cerca

Parla il governatore lombardo

Roberto Maroni, messaggio a Salvini: "Fase lepenista conclusa, la Lega torni alle origini"

11 Maggio 2017

1
Roberto Maroni, messaggio a Salvini: "Fase lepenista conclusa, la Lega torni alle origini"

"La parentesi lepenista si può considerare conclusa". Quindi la Lega deve tornare alle sue origini, la Lega "ha il dovere di difendere il Nord", "le battaglie di ieri sono quelle di oggi". Per questo ha annunciato il referendum per le autonomie del 22 ottobre, "per tenerci più soldi e mandarne meno al Sud. Io voglio che la metà del nostro residuo fiscale, e cioè 27 miliardi, resti in Lombardia e non vada ad alimentare altri sprechi al Sud", "questa è la Lega Nord, questo è il messaggio forte che noi dobbiamo rilanciare". Roberto Maroni si toglie una serie di sassolini dalle scarpe in un'intervista al Corriere della Sera, per avvertire che occorre "tornare alle nostre origini di movimento post ideologico, né di destra né di sinistra. La nostra identità è l'identità dei nostri territori". Un messaggio a Matteo Salvini?

Primarie lumbard - Sicuramente. Perché, "va bene tutto, ma mi spiace davvero che si usino parole sprezzanti nei confronti dell' esperienza con Berlusconi e con Forza Italia". Il 21 maggio ci sarà il congresso della Lega e "prima del congresso, domenica prossima - ricorda - ci saranno le primarie. Salvini ha detto che se non prende l'80% torna a fare il militante, ma a me pare una sciocchezza. Chi vince ha il dovere di fare il segretario, ma non è che puoi farlo soltanto se annienti chi la pensa in modo diverso".

Alleanza con Le Pen - Infine: "Io ho sempre considerato l'alleanza con Le Pen tattica e non strategica, lei ha un progetto diverso da quello della Lega, vuole tornare agli stati nazionali. Noi siamo per l'Europa delle Regioni", sottolinea il presidente della Regione Lombardia, che giudica così l'attuale posizionamento del Carroccio: "Anche Le Pen ha detto che bisogna rifondare il Front National. Se lo dice lei, significa che ammette la sconfitta e si rende conto che esistono degli spazi elettorali che il Front national non è in grado di occupare. E questa è una riflessione che dobbiamo fare anche noi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    11 Maggio 2017 - 11:11

    Anche Io sono per il ritorno al Regno delle Due Sicilie...basta Italia !

    Report

    Rispondi

media