Cerca

politica

Sicilia: Forzese, troppi ritardi in antincendio e da Regione nessun mea culpa

29 Giugno 2017

0

Palermo, 29 giu. (AdnKronos) - "Con la stagione estiva si ripropone l'allarme incendi con i roghi che in queste ore stanno distruggendo macchia mediterranea in Sicilia. La nostra Regione e l'assessorato all'Agricoltura guidato da Antonello Cracolici si fa trovare sempre impreparata. Il servizio antincendio svolto da forestali accusa gravi ritardi, ciò è ingiustificabile e fa emergere l'inadeguatezza di chi dovrebbe rendere meno farraginosa la procedura per far partire le squadre antincendio. La Sicilia rischia ancora in questi giorni incendi difficilmente domabili senza l'intervento dei forestali. Qualcuno ogni tanto dovrebbe presentarsi e dire mea culpa". Lo afferma Marco Forzese, capogruppo dei Centristi per la Sicilia all'Ars.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Il Mes non è uno svantaggio per l'Italia": l'aula del Senato insorge contro Giuseppe Conte

Mes, Luigi Di Maio avverte Conte: "Sicuri al 200% prima di firmare"
Liliana Segre, a Milano la marcia di solidarietà dei sindaci: "L'odio non ha futuro"
Matteo Salvini, messaggio ai giallorossi: "Il mio obiettivo è tornare al governo"

media