Cerca

Il municipio di Roma

Ostia, la grillina Di Pillo vince il ballottaggio. Il centrodestra accusa: voti da CasaPound e dal clan Spada

20 Novembre 2017

16
Ostia, la grillina Di Pillo vince il ballottaggio. Il centrodestra accusa: voti da CasaPound e dal clan Spada

Il M5s vince a Ostia e Giuliana Di Pillo è la nuova presidente del municipio X di Roma. La candidata pentastellata è stata eletta al ballottaggio di ieri con il 59,6% dei voti, mentre la sfidante del centrodestra, Monica Picca, si è fermata al 40,4%.

Un voto "blindato" dalla presenza delle forze nell'ordine nei seggi per vigilare sul regolare svolgimento del voto nel "feudo" dei clan del litorale romano e per evitare disordini dopo le polemiche su CasaPound che hanno agitato le due settimane tra primo e secondo turno. Forse anche per questa "militarizzazione" delle urne il dato più clamoroso è quello dell'astensione: ha votato solo il 33,6%, in ulteriore calo di circa tre punti rispetto al 36,1% di affluenza del primo turno. E su CasaPound e il clan Spada è arrivato il velenoso commento degli esponenti del centrodestra. 

"La Raggi è andata forte, è andata una... Spada", è la battuta allusiva di Fabio Rampelli, capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia. Non solo il presunto voto grillino degli Spada: "All'Idroscalo - sottolinea polemica la Picca -, dove sono rappresentati i voti di CasaPound, noi abbiamo perso e i grillini hanno guadagnato circa mille voti".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ferdi19061955

    20 Novembre 2017 - 14:02

    Ci vuole coraggio il centrodestra o meglio la destra critica la vittoria del MS che é l'unico movimento politico ad andarsi a prendere tutte quelle città dove regnava nella politica sia del PD che in quella del centrodestra e Berlusconi e maestro in questo, camorra, mafia, corruzione e male affare

    Report

    Rispondi

  • fragra

    20 Novembre 2017 - 14:02

    Certo che i Romani si vogliono male, non gli sono bastati i disastri della Raggi a Roma, no, così mi l degrado sarà totale dappertutto. Vergogna, chi non ha a cuore il proprio paese

    Report

    Rispondi

  • frankie stein

    20 Novembre 2017 - 14:02

    Rampelli mette le mani avanti per pararsi il culo. Se Picca avesse prevalso l'ignobile intuizione l'avrebbe rintuzzata per ufficioso dovere.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante

Luigi Di Maio, l'affondo al Pd sul taglio ai parlamentari: "Si chiariscano le idee"
Matteo Salvini brutale sulla Boschi e Renzi: "Disposto a tutto ma mai con loro due"
Ong, Mediterranea si esercita in vista del ritorno in mare: altri sbarchi in arrivo?

media