Cerca

Oggi la sentenza del riesame

I giudici pronti a tutto sui soldi della Lega. Indiscrezione prima del verdetto: a chi li sequestrano

5 Settembre 2018

1
I giudici pronti a tutto sui soldi della Lega. Indiscrezione prima del verdetto: a chi li sequestrano

I giudici lo avevano già detto a luglio: i sequestri relativi ai 49 milioni della Lega dopo la condanna di Umberto Bossi e dell'ex tesoriere Francesco Belsito per truffa, possono essere eseguiti "ovunque e presso chiunque custoditi". Detto fatto. 

Adesso, rivela Repubblica, potrebbero finire nel mirino dei giudici alcune onlus vicine a Matteo Salvini, in particolare l'associazione Più Voci costituita nel 2015 da Giulio Centemero (attuale tesoriere della Lega), Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni. Centemero è amministratore unico di MC - Srl e di Radio Padania. E secondo una l'Espresso, la Più Voci avrebbe donato 265 mila euro a Radio Padania e 30mila a MC - Srl, società leghista che controlla il giornale Il Populista.

Oggi 5 settembre intanto è attesa la sentenza del Tribunale del Riesame di Genova che dovrà pronunciarsi nuovamente sulla "confisca diretta del relativo importo, ovunque e presso chiunque custodito e quindi anche di quello pervenuto sui conti e/ o depositi in data successiva all' esecuzione del provvedimento genetico". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marco53

    05 Settembre 2018 - 10:41

    Con le prossime mosse delle toghe rosse, sempre più accecate dall'odio, faranno schizzare Salvini al 50% di voti! Avanti Magistrati comunisti, state tirando la volata al grande Salvini per le prossime elezioni!

    Report

    Rispondi

Coronavirus, i medici dello Spallanzani: "Continuano a migliorare i due cinesi, italiani in ottime condizioni"

Hanau, le terribili immagini subito dopo la sparatoria: 11 morti in Germania
Jonis Bascir parla di Full Mony: un successo al Teatro Sistina
Giuseppe Conte contro i cronisti: "Non chiamatelo 'questo Renzi', è pur sempre un leader della maggioranza"

media