Cerca

Rosso, ma...

Stefano Fassina, la conversione: lancia "Patria e Costituzione", il suo movimento sovranista

8 Settembre 2018

0
Stefano Fassina

Anche chi sta a sinistra della sinistra, oggi, si converte al sovranismo. È il caso di Stefano Fassina, di Liberi e Uguali, che ha dato vita all'associazione "Patria e costituzione", un nuovo soggetto (sostanzialmente) politico sorto a Roma oggi, sabato 8 settembre. Un'associazione di stampo sovranista, come detto e come conferma il diretto interessato: "Un'associazione di cultura e iniziativa politica, dalla parte del lavoro, per affrontare la domanda di comunità, di protezione sociale e culturale, per rideclinare il nesso tra sovranità democratica nazionale e Ue, per definire strumenti adeguati per lo Stato per intervenire nell'economia". E ancora: "Un movimento senza legami o collateralismi ai partiti in campo, ma attivo nella discussione di tutti i soggetti democratici e coerenti con i principi costituzionali. Un progetto per la rinascita della sinistra di popolo".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media