Profezia terminale

Luigi Di Maio, Movimento 5 Stelle: "Sarà un'agonia lenta e faticosa, ma alla fine spariranno nel nulla"

16 Febbraio 2019

Luigi Di Maio, Movimento 5 Stelle: "Sarà un'agonia lenta e faticosa, ma alla fine spariranno nel nulla"

Ci vorranno anni, l'agonia sarà "lenta e faticosa". Ma alla fine il Movimento 5 Stelle sparirà. Nel nulla. La da dove era arrivato. E "nessuna capriola li salverà". L'editoriale "terminale" lo scrive su Italia Oggi Giuseppe Turani, il quale approfitta del momento di grave difficoltà dei grillini per spiegare che cosa, a suo avviso, ne provocherà l'estinzione.

Non la mancanza di titoli di studio, di una laurea, di un curriculum che si possa definire tale. "Giuseppe Di Vittorio - scrive - è forse stato il miglior sindacalista italiano e una figura mitica del mondo del lavoro, e aveva imparato a leggere e e scrivere da solo". Perchè quel che conta - continua Turani - e "il saper fare le cose, avere esperienza, avere testa, come da sempre è in politica. Ma alla Casaleggio non sanno nemmeno cosa sia la politica e quindi, stufi di esibire gente come Barbara Lezzi o Laura Castelli, ora le vogliono laureate, magari in tacco 12 e minigonna". Ma il problema, dei 5 Stelle, è che "non sanno niente, pensano solo ai voti e non hanno mai saputo come si amministra un Paese".