Cerca

Addio

Luigi Di Maio, dopo il voto su Diciotti è fuga dal M5s: il consigliere comunale lo molla

19 Febbraio 2019

0
Luigi Di Maio, dopo il voto su Diciotti è fuga dal M5s: il consigliere comunale lo molla

Il voto sulla piattaforma Rousseau che ha respinto l'autorizzazione a procedere sul cado Diciotti contro Matteo Salvini sta spaccando il Movimento Cinque Stelle, facendo registrare da Nord a Sud proteste e qualche clamoroso gesto di abbandono. È il caso del consigliere comunale di Casarano, in provincia di Lecce, Enrico Giuranno, unico grillino eletto nel centro salentino e intenzionato a mandare al diavolo Luigi Di Maio e l'intero Movimento, nel quale ormai non si riconosce più.

Giuranno si è sfogato su Facebook contro gli iscritti al M5s, secondo lui "sempre meno attivisti e più yes man". Il consigliere ricorda tutti i bocconi amari che ha dovuto mandare giù, dal dietrofront del M5s sul Tap fino al cambio di linea sulla Xylella: "Cambiamenti decisi senza condivisione anzi contro le indicazioni della base". Ormai Giuranno si dice sconfortato: "Da tempo ho perso le speranze di poter cambiare le cose in un movimento che per inseguire consensi ha dimenticato la base e i suoi principi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media