Cerca

politica

Difesa, Benigni: ''Industria nazionale vive di programmi comunitari''

15 Aprile 2019

0
Difesa, Benigni: ''Industria nazionale vive di programmi comunitari''

Roma, 11 apr.(AdnKronos) - "L’industria della difesa nazionale vive dei programmi comunitari, è questo il caso dell’Eurofighter Typhoon che ha generato in Europa 150.000 posti di lavoro e 100 Mld di valore. In questo programma l’Italia deve avere un ruolo nello sviluppo dell’MLU (mid life update) per poter conservare la sovranità nazionale nella tecnologia". Lo sottolinea Enzo Benigni, presidente e Ceo di Elettronica Group. "Siamo seduti al tavolo con altri paesi: Uk, Germania e Spagna, e ciascuna industria nazionale ha necessità del supporto dei rispettivi governi. Va evitato il rischio che una eventuale carenza di fondi coincida con l’appuntamento dell’MLU. Pertanto è fondamentale che il tavolo Industria-Difesa agisca con tempestività. Non è in discussione solo il mancato business, ma il mantenimento di indipendenza e competitività tecnologica per l’industria nazionale, che altrimenti sarebbe tirata fuori da un intero ciclo di innovazione", conclude Benigni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"

Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale
L'aria che tira, Luigi Di Maio travolto da Carlo Calenda: "Show ridicolo, dimissioni immediate"
Eutanasia, i radicali "cercano malati terminali" per lo spot. La rabbia di Pro Vita & Famiglia

media