Cerca

sicilia

Migranti: Conte, Di Maio e Toninelli indagati, avviata istruttoria Tribunale ministri

15 Aprile 2019

0

Palermo, 15 apr. (AdnKronos) - Il Tribunale dei ministri di Catania ha avviato l'istruttoria anche per il premier Giuseppe Conte e i ministri Danilo Toninelli e Luigi Di Maio, indagati per sequestro di persona nell'ambito della inchiesta sulla nave Sea watch ferma davanti alle acque di Siracusa a fine gennaio con 47 persone a bordo, tra cui 15 minori. Il mese scorso la Procura di Catania aveva chiesto l'archiviazione sia per Matteo Salvini, che per il premier Conte e i due ministri, Di Maio e Toninelli. Adesso sarà il Tribunale dei ministri a decidere.

Già per Matteo Salvini il capo dell’ufficio inquirente catanese Carmelo Zuccaro aveva chiesto l’archiviazione per il caso Diciotti. Una valutazione che non era stata condivisa dal tribunale dei ministri, che aveva deciso di chiedere l’autorizzazione a procedere per il ministro dell’Interno. Una richiesta bocciata dalla giunta per le Immunità del Senato che a marzo, con il voto decisivo del M5s, ha negato il processo per il leader della Lega. Decisione condivisa poi dall'aula.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Migranti, il premier Conte in Senato: "Accordo di Malta non risolutivo"

Tafida, la grande sfida del Gaslini: ricoverata a Genova la bimba affetta da lesione cerebrale
L'aria che tira, Luigi Di Maio travolto da Carlo Calenda: "Show ridicolo, dimissioni immediate"
Eutanasia, i radicali "cercano malati terminali" per lo spot. La rabbia di Pro Vita & Famiglia

media