Cerca

Addio ministero?

Giulia Bongiorno, la soffiata dal cuore Lega: "La scelta migliore". Dove la vuole spedire Salvini

15 Aprile 2019

1
Giulia Bongiorno, la soffiata dal cuore Lega: "La scelta migliore". Dove la vuole spedire Salvini

"Non rientra nei miei progetti". Chissà se Giulia Bongiorno resisterà al pressing selvaggio di Matteo Salvini. Il leader della Lega starebbe pensando a lei, siciliana e ministra della Funzione pubblica, simbolo di legalità e rigore, come candidata del Carroccio (e di chi si alleerà) alla poltrona di sindaco di Roma.



La Bongiorno, spiega Repubblica,è considerata "la scelta migliore" per sbaragliare Virginia Raggi e il Movimento 5 Stelle, soprattutto se come si vocifera la giunta non reggerà fino a scadenza naturale, nel 2021. "Non ho dato la disponibilità, né ho voglia di farlo e se me lo proponessero direi no, grazie - aveva spiegato la diretta interessata qualche tempo fa a Sky Tg24 -. So cosa posso e cosa non posso fare, cosa voglio fare".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Anna 17'

    16 Aprile 2019 - 09:09

    Assolutamente, non per sminuire la Buongiorno, ma francamente una persona peggio della raggi è difficile trovarla. Anche se estratta a caso da un cilindro sarebbe nettamente meglio di questa inadeguata ed incapace.

    Report

    Rispondi

media