Cerca

Lo scandalo

Umbria, la presidente della Regione Catiuscia Marini si è dimessa: indagata per lo scandalo sanità

16 Aprile 2019

0
Catiuscia Marini

La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini (Pd), si è dimessa dopo lo scandalo sulla sanità regionale. La Marini è indagata dalla procura di Perugia a proposito di alcuni concorsi per assunzioni nell'ospedale del capuoluogo umbro che sarebbero stati pilotati.

Le indagini avevano portato già all'arresto nei giorni scorsi del segretario regionale del Pd, Gianpiero Bocci, e dell'assessore regionale alla Salute, Luca Barberini, per alcune irregolarità proprio in un concorso per assunzioni nella sanità. I due sono stati messi agli arresti domiciliari, così come il direttore generale dell'Azienda ospedaliera, Emilio Duca, e il direttore amministrativo della azienda, Maurizio Valorosi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media