Cerca

Salto

Olimpia Troili, la sexy-filosofa si candida col Pd: da Gianfranco Fini a queste foto spinte

17 Aprile 2019

0
Olimpia Troili, Pd

Vengono depositate le prime liste per le elezioni europee. Sono già ufficiali tutti i 71 candidati della Lega. Forza Italia, invece, si prende un giorno in più di riflessione, dovuta alla incertezza sulla possibile candidature di parlamentari in carica. Il Movimento 5 Stelle, al solito, è alle prese con i soliti problemi con la documentazione da presentare.

Negli elenchi del Carroccio non ci sono nomi eclatanti. «È tutta gente clamorosamente normale», spiega Matteo Salvini, che sarà capolista in tutte le circoscrizioni. La svolta sovranista è legata ai nomi di Antonio Rinaldi, professore No Euro, e Vincenzo Sofo, fidanzato di Marion Le Pen.

In lista anche Massimo Casanova, patron del Papeete Beach, a Milano Marittima, dove il ministro dell' Interno passa volentieri i suoi weekend estivi. Il leader del Carroccio punta pure su alcuni suoi uomini-macchina, come Marco Zanni, responsabile esteri di via Bellerio e Alessandro Panza, responsabile dell' organizzazione federale.

Sono pochi i candidati con un passato in altri partiti del centrodestra. Pochi, rispetto alle centinaia di richieste ricevute da Salvini. Tra questi Silvia Sardone, consigliera regionale lombarda eletta in Forza Italia, e Anna Bonfrisco, ex azzurra, già in forze al gruppo parlamentare leghista al Senato.

QUANTI "TRAVASI"
Ma i travasi riguardano anche altri partiti. La pupilla di Angelino Alfano Valentina Castaldini, ex portavoce del Nuovo Centrodestra, è in lista con Forza Italia. Dalla Lega (da quella degli anni Novanta, in realtà) arriva Irene Pivetti. Quello di Alessandra Mussolini, invece, è un ritorno. Se n' era andata via e ora è tornata con Fi.

Gli azzurri vivono un altro momento di forte tensione.
Le liste non sono state ancora chiuse perché un gruppo di esponenti sudisti guidati da Roberto Occhiuto e Paolo Russo propongono la candidatura di Mara Carfagna (lei è disponibile) e di altre esponenti femminili elette in Parlamento. L' obiettivo è quello di rinforzare un po' le liste berlusconiane, dato il rischio concreto di finire sotto al 10 per cento. L' iniziativa però è stata interpretata come un gesto ostile, soprattutto dagli ambienti vicini al vice presidente Antonio Tajani, che si troverebbe a fronteggiare una sorta di conta interna. Così a metà pomeriggio esce una velina furente di non meglio precisate "fonti del partito" che bocciano senza appello la disponibilità della vice presidente della Camera a scendere in campo.

IL CASO GARDINI
Elisabetta Gardini, capo delegazione di Forza Italia a Strasburgo che ha lasciato il partito perché contraria all' alleanza con l' Svp, è passata con il gruppo di Raffaele Fitto, che a sua volta presenterà le liste con Fratelli d' Italia.

Altra curiosità: nelle liste del Partito democratico compare Olimpia Troili, ex militante di Futuro e Libertà. Filosofa e appassionata di fitness, Troili è quella che fa il salto più lungo, da destra a sinistra, finendo nel partito di Nicola Zingaretti. Si candida anche Luigi Gubello, l' hacker anti grillini. È presente nella lista dei Pirati. Giustamente. In corsa anche il generale Antonio Pappalardo, già leader dei forconi, ora a capo del movimento dei gilet arancioni.

A proposito del M5S. Luigi Di Maio presenterà le liste soltanto oggi. Lunedì su Rousseau gli iscritti M5S hanno dato il via libera alle capilista individuate dal capo politico Luigi Di Maio per le cinque circoscrizioni. Ma la pubblicazione delle liste tarda ad arrivare perché, annuncia il Blog delle Stelle, i vertici del Movimento hanno preso un giorno di tempo per fare ulteriori verifiche.

Altro sintomo di debolezza organizzativa dei pentastellati: sono in tutto solo 127 le liste, su un totale di 3.856 comuni al voto, con cui il M5s si presenta con un candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative del 26 maggio. L' importante non è vincere. Ma manco partecipare.

di Salvatore Dama

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media