Cerca

Indiscreto a Palazzo

Luigi Bisignani e la guerra a Palazzo Chigi: chi è la donna che ha fatto sparire Rocco Casalino

21 Aprile 2019

0
Luigi Bisignani

Non ha dubbi, Luigi Bisignani: "Questo governo non sta più in piedi", come da titolo del suo intervento su Il Tempo. Articolo molto interessante, perché oltre a passare in analisi le evidenti ragioni che minano la tenuta dei gialloverdi, si concentra anche sulla sparizione di Rocco Casalino. "A creare gran parte del disorientamento nei primi mesi (del governo, ndr) è stato certamente Rocco Casalino, il grande fratello portavoce, per i suoi modi rudi ed invadenti non solo con il timorato avvocato Conte, tirato per la giacchetta, ma verso tutte le strutture ministeriali", spiega Bisignani. Il quale poi nota come l'ex Grande Fratello abbia abdicato da settimane al suo ruolo, tanto che non si fa quasi più vedere a Palazzo, "lasciando campo libero a Mariachiara Ricciuti, abruzzese di Miglianico, con un passato che va dalla destra a Di Pietro". Lei, insomma, la donna che lo ha soppiantato. Ma, prosegue l'uomo che sussurrava ai potenti, "neppure lei soddisfa più Giuseppe Conte, tanto che riservatamente viene cercata, con l' aiuto di dirigenti del Dis, una figura con una caratura più internazionale ora che il premier sta puntando tutto sui rapporti esteri, scavalcando sistematicamente il ministro Moavero Milanesi, il quale non l'ha neppure affiancato in Parlamento durante l'informativa sulla Libia, la cui gestione resta una delle pagine più contraddittorie di questo esecutivo dove tutti sono contro tutti". Insomma, oltre alle tensioni più evidenti, stando a quanto racconta Bisignani, ce ne sarebbero altre, altrettanto esplosive, che scuotono Palazzo Chigi dalle fondamenta. E il governo sembra sempre più avere le ore contate.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giorgia Meloni svela il vero obiettivo di Conte: "Salvare le poltrone del M5s"

Giuseppe Conte entra in Senato, applausi e strette di mano con i ministri 5 stelle. Gelo con i leghisti
Giulia Bongiorno: "Lega compatta, se c'è stata una rottura coi 5 stelle è solo perché vogliamo fare bene"
Luigi Di Maio lascia la riunione dei gruppi M5s senza fare dichiarazioni. Bocche cucite tra i grillini

media