Cerca

Crac

Silvio Berlusconi, la coltellata di Lele Mora: "Forza Italia in fin di vita"

2 Giugno 2019

0
Lele Mora

Non c'è pace per Silvio Berlusconi, scaricato anche da Lele Mora: "Sosterrò Unione Cattolica", ha dichiarato il neo-responsabile della comunicazione del partito cattolico fondato da Ivano Tonoli ed Erminio Brambilla ormai un anno fa. L'ex manager dei vip ha aggiunto: "Con me il partito raggiungerà, nell’arco di un anno, il dieci per cento dei consensi elettorali  e supereremo Forza Italia che ha dimostrato alle europee di essere in fin di vita. Il mio impegno sarà  rivolto ai  cittadini italiani maggiormente bisognosi di auto , ossia i poveri, gli emarginati, gli anziani, i discriminati dal sistema politico attuale e dalla morale dominate". Restano quelle parole di Lele Mora sulla Forza Italia di Berlusconi, definita "in fin di vita".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media