Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sondaggio Tecnè, altro botto della Lega: Matteo Salvini, la promessa in tv dopo aver visto le cifre

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

È sempre tempo di sondaggi. L'ultimo viene proposto da Paolo Del Debbio a Dritto e Rovescio su Rete 4, dove in collegamento c'è Matteo Salvini. E la rilevazione di Tecnè mette nero su banco un nuovo clamoroso balzo in avanti della Lega, che passa dal 34,3% raccolto alle elezioni Europee al 36,1 per cento. Sale anche il Pd, sempre più seconda forza, che passa al 23,7%; continua inesorabile il crollo del M5s, sotto alla soglia psicologica del 17%, a 16,9 punti percentuali. Dunque Forza Italia guadagna lo 0,2% e si porta a un 9% tondo tondo; Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni sale al 6,5 per cento. Cifre, quelle del sondaggio Tecnè, che certificano il trionfo leghista. E Salvini viene chiamato a commentare quei numeri: "Posso dire una cosa Paolo? In base a questi numeri ci sono molti analisti politici, molti professoroni che mi dicono: Salvini non far lo sciocco, con questi numeri fai saltare il tavolo e vai al voto domani mattina. Eleggi molti deputati e senatori in più e ti conviene come partito - premette -. Ora io dico a questi analisti: mettetevi l'anima in pace, la mia parola e la mia lealtà vale più di qualche poltrona e di qualche sondaggio. Ho firmato un contratto, se si lavora bene il contratto va avanti per altri quattro anni", conclude il ministro dell'Interno. Di seguito il commento di Salvini ai sondaggi di Dritto e Rovescio: Paolo Del Debbio commenta con @matteosalvinimi gli ultimi sondaggi. Che ne pensate? Ora a #DrittoeRovescio pic.twitter.com/KovsyI50lR— Dritto e rovescio (@Drittorovescio_) 6 giugno 2019

Dai blog