Cerca

I 15 nomi

Nicola Zingaretti presenta la segreteria del Pd: fuori Matteo Renzi, umiliato ancora

15 Giugno 2019

0
Nicola Zingaretti

Il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, a sorpresa ha nominato i componenti della sua segreteria, anche se aveva tempo fino a martedì prossimo. Le scelte vengono annunciate con un comunicato pubblicato sul sito del Pd, che presenta i 15 componenti scelti da Zingaretti. Si nota subito una pesantissima assenza: non c'è Matteo Renzi, così come non ci sono persone a lui vicine.

Come coordinatore è stato nominato Andrea Martella, mentre ad Enzo Amendola e Chiara Braga sono stati affidati, rispettivamente, Esteri e Cooperazione internazionale e Agenda 2030 e Sostenibilità. Pietro Bussolati si occuperà di Imprese e professioni, Andrea Giorgis di Riforme istituzionali, Maria Luisa Gnecchi di Welfare e Roberto Morassut di Infrastrutture, Aree Urbane e periferie.

Alla segreteria del Partito Democratico prenderanno parte anche Nicola Oddati, per il Mezzogiorno, Roberta Pinotti, per le Politiche della sicurezza, Giuseppe Provenzano per Politiche del Lavoro e Marina Sereni, che seguirà Enti locali e Autonomie. Infine a Camilla Sgambato è stata affidata la Scuola, a Stefano Vaccari l'Organizzazione, ad Antonella Vincenti la Pubblica Amministrazione e a Rita Visini il Terzo settore e l'Associazionismo.

Oltre a questi membri, nominati da Nicola Zingaretti, partecipano ai lavori della segreteria anche Paolo Gentiloni, presidente del Pd e i vice segretari Andrea Orlando e Paola De Micheli, oltre a Gianni Cuperlo, Fondazione Nazionale, la responsabile donne del Pd, che verrà eletta dalla Conferenza Nazionale delle donne e i capigruppo di Camera e Senato, Graziano Delrio e Andrea Marcucci. Tra loro sarà presente anche il tesoriere, Luigi Zenda.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"So cosa ha passato". Grossman da Fazio, si commuove per Liliana Segre

Dear Jack, il cane del chitarrista canta meglio del cantante / Video
Andrea Orlando, dal Pd ultimatum a Di Maio: "O fai sul serio o lasciamo perdere"
Gilet Gialli, caos a Parigi: assaltata una banca in occasione dell'anniversario dell'inizio della protesta

media