Cerca

politica

Donato: "Minibot? Se ok da Salvini-Conte-Di Maio, Tria esegue"

"Dietrofront Giorgetti? Strumentalizzato o frainteso"

24 Giugno 2019

0
Donato: "Minibot? Se ok da Salvini-Conte-Di Maio, Tria esegue"
"Dietrofront Giorgetti? Strumentalizzato o frainteso"

Roma, 24 giu. (AdnKronos) - "Se si deciderà di fare i minibot, perché lo decide Salvini, e sono d'accordo Conte e Di Maio, allora si dovranno fare". Lo dice all'Adnkronos Francesca Donato, eurodeputata del Carroccio, spiegando che "a quel punto Tria dovrà porre in essere la volontà del governo". "Non ci sono ostacoli politici - sottolinea Donato - perché nessuno può impedire a un governo di emettere dei titoli di Stato, del taglio che vuole, né di accettare questi titoli in pagamento delle tasse".

Donato non vede problemi a dar seguito alla proposta nata dalla Lega: "Non è sostenibile l'idea della illegittimità alla luce dei trattati europei, né il fatto che creano nuovo debito, quindi nulla osta a realizzarli dove la volontà del governo sia questa".

Alla presidente di Eurexit non convince il dietrofront sui minibot. "Giorgetti - spiega - è stato strumentalizzato o frainteso, sicuramente non penso che abbia cambiato improvvisamente idea sui minibot, perché solo fino a pochi giorni fa si era espresso favorevolmente".

"I minibot - assicura - sarebbero una misura che aiuta la crescita economica, una cosa che va vista positivamente anche da chi dice, a parole, che dobbiamo fare politiche di crescita" perché "laddove si crea crescita si paga il debito pubblico, quindi non vedo perché dovrebbero esserci voci contrarie".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media