Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giorgia Meloni contro le ong: "Che non pensino di fare tutto quello che vogliono a casa nostra"

Caterina Spinelli
  • a
  • a
  • a

Giorgia Meloni su tutte le furie con i magistrati che non hanno rispettato la legge italiana, rilasciando la capitana della Sea Watch, Carola Rackete. "Un'altra Ong rischia di dirigersi verso l'Italia. È ora di dare un segnale forte alle Ong che credono di poter fare come vogliono a casa nostra! Basta, l'Italia deve ribellarsi contro quegli accoglioni di sinistra". Leggi anche: Giorgia Meloni sfotte Carola: "Quel braccio destro..." La leader di Fratelli d'Italia commenta l'ultimo salvataggio: Mediterranea Saving Humans ha raccolta 54 migranti al largo delle coste libiche e pensa di sbarcare a Lampedusa. "Bisogna distruggere la Sea Watch, bisogna far vedere che non possono fare quello che vogliono". Poi ancora: "Il tutto deve iniziare dal blocco navale, così gli scafisti non potranno più avere contatti con le ong". ORA BASTA! Un'altra Ong rischia di dirigersi verso l'Italia. È ora di dare un segnale forte alle Ong che credono di poter fare come vogliono a casa nostra! pic.twitter.com/lVlIDVjKCY — Giorgia Meloni ن (@GiorgiaMeloni) July 4, 2019

Dai blog