Cerca

Parla la sondaggista

Alessandra Ghisleri certifica il fallimento del Pd: "Fino a dove è sceso", ringraziamo Carola Rackete

16 Luglio 2019

5
Alessandra Ghisleri: "Pd in calo. Ora è al 20 per cento". Il partito bocciato dopo la difesa di Carola Rackete

"Il Movimento 5 stelle in questo momento viaggia sui livelli delle europee, tra il 17 e il 19 per cento. Per quanto riguarda il Pd va detto che il Partito democratico si trova in una posizione più difficile perché è più vicino al 20 per cento come risultato, quindi in calo". Alessandra Ghisleri, ospite a Omnibus, su La7, rivela gli ultimi dati sull'andamento dei partiti. Interessante le cifre che riguardano il Pd di Nicola Zingaretti che forse penalizzato dalle sue posizioni pro-migranti (vedi il caso di Carola Rackete) lascia per strada qualche punto percentuale.

"Forza Italia sta tra il 7 e l'8 per cento con tutta la tematica delle primarie e della ristrutturazione del partito e con le figure di Giovanni Toti, Mara Carfagna e Mariastella Gelmini", continua la sondaggista. Il partito di Silvio Berlusconi, inoltre, è "tallonato da Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni che si colloca tra il 6 e il 7 per cento".

Un capitola a parte spetta a Giuseppe Conte. Il premier, spiega la Ghisleri, "si è dimostrato molto più diretto di Luigi Di Maio", "più forte anche rispetto al rapporto con Matteo Salvini. Ha iniziato a imporre la sua figura in modo molto diverso".

Clicca qui per guardare il video

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mascrib58

    17 Luglio 2019 - 14:02

    Movimejnto 5 stelle volgete pure la lingua e il sedere verso il PD dopo che lo avete denigrato , insultato e accusato di vari crimini , da questo sarete schiacciati come vermi, solo all'ora riconoscerete quanto vi costerà provocare la caduta di questo governo appogiando i poteri forti ed ipocriti dell' Europa e tradendo i vostri alleati.

    Report

    Rispondi

  • mascrib58

    17 Luglio 2019 - 14:02

    Beppe Grillo ha creato un mostro allo scopo di sobillare un antipolitica rivoluzionari .Un mostro però costruito sull' igoranza ,l' incompetenza e l'incoerenza, un mostro che si schiantera contro il PD e la sinistra avvicinandosi a loro e da questi distrutto. Qusta sarà la fine dei 5 stelle ,che rimpiangeranno l'alleanza di governo con la Lega.

    Report

    Rispondi

  • swiller

    16 Luglio 2019 - 18:06

    Le sinistre devono scomparire politicamente PD in testa sono solo dei parassiti che vivono sulle spalle dei cittadini.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Luigi Di Maio lascia la riunione dei gruppi M5s senza fare dichiarazioni. Bocche cucite tra i grillini

Simone Gautier, l'escursionista francese morto nel Cilento. Le operazioni di recupero della salma
Matteo Salvini bombarda Pd e M5s: "Il primo CdM devono farlo a Bibbiano"
Matteo Salvini: "Conte è ancora il mio premier". Dietrofront in arrivo?

media