Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rifiuti: emergenza discarica Bellolampo, opposizione 'troppe aree oscure'

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Palermo, 5 set. (AdnKronos) - "La relazione di oggi dell'assessore Catania non ci ha convinto per nulla. Restano troppe aree oscure in questa vicenda e non abbiamo capito bene quali saranno i tempi per risolvere questo problema gravissimo per i palermitani". Così Igor Gelarda, capogruppo della Lega a Sala delle Lapidi, e Alessandro Anello, capogruppo di 'Per Palermo con Fabrizio' commentano l'audizione di oggi, al consiglio comunale di Palermo, dell'assessore all'Ambiente Giusto Catania sulla situazione della discarica di Bellolampo. "Attendiamo la relazione domani degli uffici e - sottolineano - soprattutto di Rap che ci deve spiegare come intende affrontare il problema e risolverlo". I due esponenti dell'opposizione hanno anche chiesto di andare a Bellolampo "per documentare ai cittadini la reale situazione". "Stiamo aspettando di essere autorizzati - concludono - Abbiamo paura che, dopo le piogge torrenziali di questi giorni, il percolato sia fuoriuscito e abbia potuto inquinare terreno e falde acquifere con pericolo per la salute dei palermitani".

Dai blog