Cerca

La rete

Mara Carfagna, la sua corrente dentro Forza Italia: nomi grossi, dentro e fuori dal Parlamento

13 Settembre 2019

2
Mara Carfagna, la sua corrente dentro Forza Italia: nomi grossi, dentro e fuori dal Parlamento

Si spacca di nuovo, Forza Italia. Da una parte chi lavora per riunire il centrodestra, dall'altra chi guarda con interesse al premier Giuseppe Conte in ottica di un sostegno esterno al governo (specialmente su misure economiche, manovra e legge elettorale). E addirittura, scrive il Messaggero, chi tiene d'occhio Matteo Renzi e i suoi futuri gruppi autonomi. 



In questo clima, Mara Carfagna si muove in autonomia per costruire ufficialmente la sua corrente: "Sarà una rete che comprenderà parlamentari (si parla di una cinquantina tra deputati e senatori), imprenditori, giornalisti, amministratori - scrive ancora il quotidiano romano -. Non sarà una prova muscolare per pesare i rapporti di forza interni ma un terreno su cui confrontarsi, sempre nel perimetro del centrodestra ma con propri contenuti (il primo paletto è che ci sia un'autonomia nazionale)".

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    13 Settembre 2019 - 15:03

    Trasformisti alla sbaraglio! L'unica cosa saggia che potrebbe fare Berlusconi è favorire l'affermazione di un partito di centro capitanato da Calenda.

    Report

    Rispondi

  • Carlito58

    13 Settembre 2019 - 13:01

    infatti l'ho sempre saputo che il 70% di forza-italia è marcio e odora di sinistra .. per mè queste non sono novità ....

    Report

    Rispondi

Regionali in Umbria, gli iscritti del Movimento 5 stelle al voto sulla piattaforma Rousseau

Giuseppe Conte: "Buon clima nel governo, si mettano da parte personalismi in favore della squadra"
Cerciello Rega, il video dei filmati ritrovati nei telefoni dei due americani: pistole e cocaina.
Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"

media