Cerca

Dopo San Giovanni

Sondaggio Swg per Mentana, Pd-M5s crollano dopo la manovra. Lega e Fratelli d'Italia, massimo storico

21 Ottobre 2019

0
Matteo Salvini, Giorgia Meloni

Da un lato, come sottolinea Enrico Mentana, il caos di governo su una manovra pasticciata che non piace a nessuno che porta in dote una tempesta di tasse. Dall'altro, la manifestazione del centrodestra unito in piazza San Giovanni a Roma con le sue 200mila persone. Il risultato? Presto detto: crollano Pd e M5s, volano Lega, Fratelli D'Italia e Forza Italia. Sono queste le cifre che emergono dall'ultimo sondaggio Swg realizzato per il TgLa7, proposto lunedì 21 ottobre.

Impressionante, come accennato, il balzo del Carroccio: sale dello 0,8% e si assesta al 34% tondo tondo; Matteo Salvini insomma torna a flirtare con i massimi storici. Poi i Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni, che parimenti volano di 0,8 punti percentuali a un 8,4% che per Swg è il massimo storico del partito. Bene anche Forza Italia, con le truppe di Silvio Berlusconi che salgono dello 0,4% al 5,5 per cento.

Dunque la Caporetto delle due principali forze del governicchio giallorosso. Si parte dal Pd, che crolla dello 0,6% in sette giorni e scende al 18,8 per cento. I democratici si confermano comunque seconda forza in assoluto, davanti al M5s, in picchiata di 0,8 punti percentuali al 17,8 per cento. Infine, tra i partiti di governo, segni di vita per Matteo Renzi e Italia Viva, non a caso i più critici contro la manovra: godendo anche dell'effetto-Leopolda, IV sale dello 0,3% e si porta al 5,6 per cento.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

Giuseppe Conte
Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti
Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"

media