Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il leghista Invernizzi a Coffee Break smonta il governo: "Manette agli evasori, ipocrisia e balle"

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

A smontare le balle del governo, ospite a Coffee Break su La7, ci pensa il leghista Cristian Invernizzi. Nel mirino ci finisce la norma che prevede il carcere per gli evasori fiscali. Una norma che viene bollata come mera "ipocrisia" da parte di Invernizzi, il quale argomenta: "Non è la prima volta che si promettono le manette agli evasori fiscali, poi le cose rimangono inalterate - premette -. Sappiamo tutti dove vanno i grandi evasori attraverso quelle leggi che l'Unione europea continua ad applicare. Tutto questo mi sembra un po' ipocrita", conclude Invernizzi, il tutto mentre commentava - tra le altre - l'agghiacciante prima pagina del Fatto Quotidiano di Marco Travaglio che, in pieno delirio da manetta, pubblicava un uomo di spalle arrestato come foto d'impatto. Leggi anche: Delirio manettaro di Marco Travaglio, urla in diretta da Lilli Gruber Di seguito, l'intervento di Cristian Invernizzi a Coffee Break:

Dai blog