Cerca

Obiettivo: cancellarlo

Matteo Salvini e la prima pagina di Repubblica: "Questa è istigazione a delinquere, è uno schifo"

15 Gennaio 2020

1
Matteo Salvini e la prima pagina di Repubblica: "Questa è istigazione a delinquere, è uno schifo"

"Questa è istigazione a delinquere". Matteo Salvini, su Facebookm, mette all'indice la prima pagina di Repubblica, da un titolo che è tutto un programma: "Cancellare Salvini". "Poi parlano di odio e di violenza... - incalza dal palco di Casalecchio di Reno il leader della Lega -. Gli unici che istigano all'odio e alla violenza sono loro". In tutta risposta, il direttore di Repubblica Carlo Verdelli minimizza: "Non è un auspicio ma una sintesi giornalistica di quello che dice Delrio in un'intervista sulle questioni legate all'immigrazione", spiega Verdelli all'agenzia AdnKronos

Leggi anche: "Salvini è un ospite, questa è casa mia". Il "buono" Bonaccini getta la maschera in diretta


"Nell'intervista c'è l'occhiello 'immigrazione'. 'Cancellare Salvini' non vuole dire cancellarlo come persona o come politico. È una polemica pretestuosa che non c'è". Il giornale inoltreo ha risposto su Repubblica.it con una nota della direzione nella quale si afferma che l'ex ministro degli Interno "prende lucciole per lanterne: Repubblica ha riportato e sintetizzato in un titolo di prima pagina il senso di un'intervista al capogruppo del Pd alla Camera Graziano Delrio sul tema delle politiche migratorie da cambiare, a partire dai decreti sicurezza - poi diventati legge - già criticati dal Quirinale. Trasformare la sintesi di un'intervista in un attacco personale è indebito e anche un po' indecente". La colpa, dunque, è di chi si è sentito offeso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Carlito58

    15 Gennaio 2020 - 22:52

    tranquillo !! ..... gli tornerà tutto indietro a quella carta sporca .., e con gli interessi.

    Report

    Rispondi

Scontro tra tifoserie in Basilicata, un uomo muore investito: la prima ricostruzione

Gregoretti, Pietro Grasso: "Non è disappunto, la mia posizione è giustificata dal diritto internazionale"
Brad Pitt, clamoroso bacio dietro le quinte con Jennifer Aniston. E i fan sperano in un ritorno di fiamma
Giuseppe Conte

media