Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandra Ghisleri a Tagadà: "Luigi Di Maio ha avuto contro anche l'elettorato del Movimento 5 Stelle"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Alessandra Ghisleri, ospite di Tiziana Panella a Tagadà, su La7, commenta le dimissioni di Luigi Di Maio da capo politico del Movimento 5 Stelle dopo 27 mesi di leadership: "E' stato bravo e tenace, la sua sofferenza nasce subito dopo la nascita del governo Conte 1, mette da parte il suo conflitto con Matteo Salvini ma la presenza di Conte lo fa sentire un outisider". Leggi anche: "Di Maio? È stato venduto, chi va con il Pd muore". Cosa c'è dietro la defenestrazione: un siluro su Grillo Non solo, continua la direttrice di Euromedia Research, "man mano che passava il tempo Di Maio ha perso via via il consenso dell'elettorato, che sempre meno lo riconosceva come capo politico, in particolare con il Conte 2 il rapporto con l'elettorato è diventato più conflittuale". 

Dai blog