Cerca

in diretta tv

Matteo Renzi concede il Paese a Salvini, l'ammissione a Dritto e Rovescio: "Dopo il voto un governo che duri"

14 Febbraio 2020

3
Matteo Renzi concede il Paese a Salvini, l'ammissione a Dritto e Rovescio: "Dopo il voto un governo che duri"

Matteo Renzi è pronto a tutto pur di non garantire il via libera allo stop alla prescrizione. In queste ore convulse l'ex premier, ospite a Dritto e Rovescio, conferma le voci sul suo possibile accordo con Matteo Salvini per far cadere il governo. Quella di Renzi, in realtà, è una quasi ammissione che suona così: "Ci sono diverse possibilità - spiega al conduttore di Rete Quattro, Paolo De Debbio - mettersi a lavorare, o che si apra la crisi e ci sia un altro Governo ancora o il voto". Poi la dichiarazione più rilevante: "L'importante sarebbe, dopo il voto, qualcuno che vince e governi 5 anni".

Tutto spiegato, perché l'unico che potrebbe vincere, sondaggi alla mano, oggi come oggi sarebbe l'altro Matteo, quello contrario come lui e tutto il centrodestra alla riforma della Giustizia voluta da Alfonso Bonafede e su cui si gioca davvero la tenuta dell'esecutivo. Lo ha confermato anche Giuseppe Conte che, spaventato per le sue sorti, si è confidato con Sergio Mattarella

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aldoinvolo

    14 Febbraio 2020 - 15:35

    Ieri sera dritto e rovescio, accidenti, presente il venditore di pentole, Tolto l'audio, ogni tanto buttavo l'occhio, ma continuava vendere pentole, materassi, cuscini ecc . Finalmente, sollievo, se ne va. Chi arriva? Vauro. nooooo spento, meglio un libro.

    Report

    Rispondi

  • Carlito58

    14 Febbraio 2020 - 13:39

    io non mi fiderei di questo ....... chissà cosa stà tramando ....

    Report

    Rispondi

  • stugnoli

    14 Febbraio 2020 - 10:37

    Speriamo Salvini non sia cosi fesso da abboccare, sarebbe la sua fine.

    Report

    Rispondi

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"
Coronavirus, la risposta dei ragazzi veneti alla giornalista: "Paura? No, noi abbiamo l'alcol. Ci proteggerà"

media