Cerca

Aria di crisi

Se Giuseppe Conte cade Mattarella manda tutti alle urne, ma... Perché non si può votare prima di settembre

14 Febbraio 2020

7
Conte e Mattarella

Se cadrà il governo bis di Giuseppe Conte, Sergio Mattarella scioglierà le Camere. La voce inizia ad assumere sempre più le sembianze di una certezza, anche se il ritorno alle urne non sarebbe immediato. La data decisiva potrebbe essere quella del 24 febbraio, quando si voterà il ddl dell'azzurro Enrico Costa: nel caso in cui la maggioranza dovesse andare sotto, allora il voto potrebbe diventare realtà. E lo stesso discorso avrebbe valenza se dovesse passare la mozione di sfiducia promessa da Italia Viva al ministro Alfonso Bonafede. In ogni caso il ritorno alle elezioni non sarebbe immediato, dato che il 29 marzo si svolgerà il referendum sul taglio dei parlamentari, seguito dai tempi tecnici necessari per mettere a punto i nuovi collegi in caso di conferma del taglio. Ciò significa che prima di settembre sarebbe difficile tornare alle urne, e intanto Mattarella potrebbe riaprire le porte del Quirinale per capire se sia possibile dar vita ad una nuova maggioranza. Una soluzione che però al momento sembra altamente improbabile, date le difficoltà che tutte le forze politiche incontrerebbero a mettere in piedi il terzo governo diverso all'interno della stessa legislatura.

Per approfondire leggi anche: La telefonata di Conte a Mattarella

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • OrticaSanatrice

    14 Febbraio 2020 - 15:15

    Presidente la finisca di prendere in giro gli Italiani. E' arrivato il momento che si dia voce al popolo. Se però continua con questa sua tarantella non gioisca troppo perchè veramente il popolo potrebbe averne le palle piene di questo stato d'essere con conseguenze veramente deterrenti. Si ricordi che qualsiasi Governo Lei cercherà di fare non rappresenterà il volere del popolo.

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    14 Febbraio 2020 - 13:46

    presidente non basta con questa tarantella sula pelle degli italiani? andiamo al più presto alle urne, gli interessi personali e di partito vengono dopo gli interessi di un intero popolo, se siamo ancora in democrazia

    Report

    Rispondi

  • sertor

    14 Febbraio 2020 - 13:12

    Caro Conte, sfodera un minimo di amor proprio,vattene.In fondo ma chi ti ha votato? Fai emergere che sei una persona non un burattino, peraltro bugiardo e inaffidabile. ciao Conte.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano

Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"
Coronavirus, la risposta dei ragazzi veneti alla giornalista: "Paura? No, noi abbiamo l'alcol. Ci proteggerà"

media