Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Palermo: D'Uva (M5S), 'Fragalà? Un uomo con la schiena dritta'

AdnKronos
  • a
  • a
  • a

Palermo, 27 feb. (Adnkronos) - "Quello che apprezzo molto di Enzo Fragalà è che, evidentemente, aveva la schiena dritta perché se un avvocato penalista, che comunque ha a che fare con imputati per associazione mafiosa, finisce per essere ucciso e si scopre nel 2017, secondo le ipotesi, perché cercava di convincere i propri clienti a collaborare con la giustizia, è evidente che la lotta alla mafia è trasversale". Così il deputato del M5S Francesco D'Uva nel suo intervento nell'aula di Montecitorio in ricordo dell'avvocato Enzo Fragalà, ucciso dieci anni fa, a Palermo, sotto il suo studio. "Molto spesso - ha aggiunto - si tende a demandare, a dire 'va bene, la lotta alla mafia la fai tu, io tifo per te. Mi faccio la manifestazione, ma pensaci tu'. Non è così: ognuno di noi può farlo, semplicemente tenendo la schiena dritta. Questo è stato Enzo Fragalà".

Dai blog