Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

DiMartedì, sondaggio Pagnoncelli su Pd e M5s: "Per il 50% la coalizione non è il nuovo centrosinistra"

  • a
  • a
  • a

"Pd e Movimento 5 Stelle rappresentano il nuovo centrosinistra?". Assolutamente no. Nando Pagnoncelli, in collegamento con DiMartedì nella puntata del 29 settembre, non ha dubbi: "Gli italiani non la pensano così". Il sondaggista, amministratore delegato di Ipsos, porta a Giovanni Floris i numeri: "Un italiano su due pensa che l'alleanza non sia il futuro del centrosinistra". Viceversa, "uno su tre è di questo parere". Nel dettaglio il 50 per cento del campione analizzato da Pagnoncelli è di parere negativo, il 35 positivo e il 15 non sa. 

 

 

"Ci sono decisamente più affinità rispetto al passato, soprattutto perché i grillini hanno avuto un grande calo di consenso rispetto alle Europee. Al loro interno coloro che si dichiarano di centrosinistra sono il 30 per cento, mentre di centrodestra il 18. Su questo invece il Partito democratico è completamente spaccato a metà tra chi vede questa coalizione anche in futuro e chi no".

 

Dai blog