Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giorgia Meloni contro Giuseppe Conte: "Decreti sicurezza smantellati al calar della notte, porte spalancate ai clandestini"

  • a
  • a
  • a

Un modus operandi, quello di Giuseppe Conte e del suo governo: agire di notte. E così è stato anche per i decreti sicurezza, smantellati nella tarda serata di lunedì 5 ottobre. Circostanza che non è sfuggita a Giorgia Meloni, che passa all'attacco, durissimo, sui social: "Col calar delle tenebre Giuseppe 2 e il suo governo hanno smantellato i decreti sicurezza e immigrazione del loro più grande nemico: il Giuseppe 1 - premette la leader di Fratelli d'Italia -. Varato un decreto che spalanca le porte all’immigrazione illegale di massa e che concede la protezione umanitaria a chiunque. Un segnale di arrendevolezza ai trafficanti di esseri umani che porterà a un aumento degli sbarchi e isolerà l’Italia in Europa, che chiede serietà nella difesa dei confini esterni dell’Unione e non vuole essere coinvolta dalla furia immigrazionista della sinistra italiana - rimarca -. Con un paradosso nel paradosso: mentre da una parte il Governo restringe a colpi di decreto la libertà degli italiani, dall'altra dà piena libertà alle Ong e a chi specula sull'immigrazione illegale", conclude Giorgia Meloni.

Dai blog