Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pier Luigi Bersani, retroscena sulla campagna acquisti: "Sta gestendo lui la trattativa", terremoto nella maggioranza

  • a
  • a
  • a

Campagna acquisti a sinistra, con Pierluigi Bersani e LeU che fanno il pieno di fuggiaschi del Movimento 5 Stelle. Secondo il Giornale, "un gruppo di deputati grillini avrebbe avviato una trattativa" con Bersani "per confluire nel gruppo Liberi e Uguali a Montecitorio. I colloqui vanno avanti da settimane". Sarebbe proprio l'ex segretario del Pd, dunque, a condurre la trattativa in prima persona: da smacchiare Silvio Berlusconi a smacchiare Beppe Grillo, insomma, il passo è più breve del previsto. E nuovi arrivi grillini a LeU sarebbero in programma "anche a Palazzo Madama, dove nelle prossime settimane i numeri rischiano di far ballare l'esecutivo Conte".

 

 

 

Girano già alcuni nomi pesanti sui grillini prossimi al matrimonio con LeU: Giorgio Trizzino (previo passaggio dal Misto "per non urtare i rapporti tra due forze della maggioranza"), che si è schierato a sorpresa a favore del Mes, più Elisa Siragusa e Andrea Colletti, due deputati peraltro "in odore di espulsione dal M5s perché hanno fatto campagna elettorale per il No al referendum sul taglio dei parlamentari".  In stand by, spiega ancora il Giornale, altri parlamentari dei Cinque stelle: "Gli indecisi sono Maria Lapia, Andrea Vallascas e il senatore Matteo Mantero. Sono considerati dissidenti e insieme ai morosi rischiano l'espulsione". Difficile vederli morire (in Parlamento) nel Movimento.

Dai blog