Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tagadà, Clemente Mastella si presenta così. La prova in diretta: il "centralino" della crisi

  • a
  • a
  • a

“Ma Mastella è un centralino, ha già pure le cuffie!”. Così David Parenzo ha fatto ironia sul sindaco di Benevento e sulla sua ricerca dei responsabili che potrebbero salvare Giuseppe Conte e l’attuale governo, dopo la crisi innescata da Matteo Renzi. Ospite di Tiziana Panella a Tagadà, Clemente Mastella ha dichiarato che tra i responsabili che voterebbero ancora la fiducia al premier “c’è qualcuno di Italia Viva, ma non mi ha chiamato nessuno”. Poi l’ex ministro ha illustrato come procederebbe se si ritrovasse nei panni di Conte: “Suggerisco di andare alla Camera, dopodiché al Senato. Non tenete conto di un dato, la friabilità dei 5 Stelle che si ritrovano unitariamente su Conte. Se non c’è più lui, non c’è più il M5s, quindi non ci sono più i numeri della maggioranza. Se il Pd accetta Conte e anche Renzi fa lo stesso, seppur chiedendo una strategia di governo diversa… poi Conte è il motivo dell’accordo Pd-M5s, senza di lui non c’è più la maggioranza”. 

 

 

 

Dai blog