Cerca

Scarcerazione Bosti, Alfano invia ispettori

Per verificare eventuali negligenze

6 Aprile 2010

2
Scarcerazione Bosti, Alfano invia ispettori
Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, ha inviato gli ispettori a Napoli per verificare se la vicenda relativa alla scarcerazione del boss della camorra Ettore Bosti, sia stata determinata da eventuali negligenze. La scarcerazione di Bosti, presunto mandante dell'omicidio di un minorenne, sarebbe avvenuta, in conseguenza dell'omessa trasmissione al Tribunale del riesame di Napoli della documentazione relativa ad intercettazioni svolte. Bosti è stato scarcerato il 2 aprile scorso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fonty

    fonty

    08 Aprile 2010 - 09:09

    Ma perchè questi fatti (delittuosi) succedono sempre a Napoli e comunque nel sud? Chi mi sa rispondere ?

    Report

    Rispondi

  • giuliab09

    07 Aprile 2010 - 16:04

    nessuno pagherà!!!Carissimo Alfano responsabilità civile dei giudici, del resto gli italiani si sono già espressi nel merito!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Luca Zaia: "Basta insulti ai veneti, il mio compito è difenderli. Ora quereliamo"

Vincenzo De Luca: "Dialogo con il M5s? Non parlo più di politica politicante, solo fatti concreti"
Alessandro Morelli: "I 5s aprivano scatolette di tonno, gli altri sono figli delle sardine: un governo ittico"
Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

media