Cerca
Logo
Cerca
+

Sostenibilita': al Carnevale di Venezia si impara a smaltire lampade esauste

default_image

Economia

  • a
  • a
  • a

Venezia, 21 dic. (Adnkronos) - Sensibilizzare le persone ai temi della sostenibilita' anche in un momento di festa e divertimento e' possibile. Lo dimostra la presenza di Ecolamp al Carnevale di Venezia. Per il terzo anno consecutivo, il consorzio per il recupero e il trattamento delle lampade fluorescenti esauste tornera' in laguna il 4 e 5 febbraio e dall'11 al 21 febbraio stabilendo il suo 'quartier generale', il gazebo trasformato nel "Bosco della Luce e del Riciclo", nel sestiere Campo San Polo dove si svolgeranno le iniziative organizzate dal consorzio per intrattenere e informare il pubblico. Acrobati, giocolieri e artisti, con performance, trucchi di magia e rappresentazioni divertenti, illustreranno l'attivita' di Ecolamp, promuovendo i comportamenti corretti nel trattamento delle moderne lampade fluorescenti che stanno sostituendo le vecchie lampadine a incandescenza. Le lampade a basso consumo di energia una volta esaurite, infatti, vanno raccolte e trattate in maniera separata rispetto ai normali rifiuti urbani: possono essere portate direttamente presso i centri di raccolta comunale, dove sono disponibili gli appositi contenitori Ecolamp, oppure consegnate presso i punti vendita della distribuzione al momento dell'acquisto di quelle nuove. In questo modo si partecipa all'avvio di un circolo virtuoso che consente di riutilizzare le materie componenti, quali vetro, alluminio e plastiche, evitando la dispersione nell'ambiente di sostanze tossiche come il mercurio.

Dai blog