Cerca
Logo
Cerca
+

Reggio Calabria: 4 arresti per rapina a una tabaccheria a Palmi, 3 sono minorenni

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Reggio Calabria, 22 dic. (Adnkronos) - Quattro persone, tra cui tre minorenni, sono stati arrestati dagli uomini del commissariato di Palmi per una rapina in una tabaccheria commessa ieri. In tre avevano fatto irruzione nel locale, rapinando duemila euro in contanti e 25 stecche di sigarette, fuggendo poi per le stradine limitrofe e inseguite fino a un certo punto dal proprietario della tabaccheria che ha poi chiamato la Polizia. Le ricerche dei poliziotti hanno portato a uno stabile che aveva la saracinesca abbassata. Al piano superiore gli agenti hanno rintracciato un giovane, Francesco Lagana' di 19 anni, che ha dichiarato di essere il proprietario del magazzino. Insieme a lui c'erano due ragazzi di 15 e 17 anni. In un secondo momento per strada e' stato rintracciato un altro giovanissimo, di 16 anni, molto somigliante a uno dei rapinatori. Gli agenti hanno ritrovato la refurtiva, la pistola giocattolo scacciacani senza tappo rosso usata per minacciare il proprietario della tabaccheria e un coltello a serramanico con il manico avvolto da scotch adesivo. E' stato inoltre trovato un ciclomotore con la targa coperta con un foglio di giornale. Tutti quattro sono stati dichiarati in arresto per il reato di rapina in concorso.

Dai blog