Cerca
Logo
Cerca
+

Bologna: costose biciclette rubate da mandare in Germania, due fermi

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Bologna, 22 dic. - (Adnkronos) - Un traffico di biciclette di notevole valore e' stato scoperto e sgominato dai carabinieri del Reparto operativo di Bologna che hanno sottoposto a fermo per ricettazione due serbi, gia' noti alle forze dell'ordine. Sono il 44enne Jozeph Balaz e del 23enne Perica Medic. A loro i militari sono giunti indagando su un furto avvenuto il 15 dicembre scorso nel negozio ''American Sport'' di Zola Predosa, alle porte di Bologna, dove erano state rubate biciclette da competizione in carbonio di notevole valore. Dagli accertamenti e' emerso un magazzino di via Mattei a Bologna dove veniva nascosta la refurtiva in attesa di essere venduta. I due slavi sono stati fermati ieri mattina presto dagli investigatori del Reparto operativo mentre caricavano 14 biciclette per circa 50.000 euro su un furgone guidato da Balaz e appena arrivato dalla Germania dove la refurtiva era destinata. Durante la perquisizione del deposito di via Mattei, i carabinieri hanno trovato numerosi arnesi da scasso, 250 euro e bombole di acetilene.

Dai blog