Cerca
Logo
Cerca
+

Ippica: Toscana, in Consiglio regionale unanimita' su mozione bipartisan (2)

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - ''Il territorio della Toscana -si legge nella mozione- e' caratterizzato da una significativa e importante presenza dell'ippica, un settore economico di antica tradizione e di profondo radicamento sociale e culturale che rappresenta una significativa fonte di occupazione e lavoro per numerose famiglie toscane. In Toscana operano nel comparto ippico oltre 2.000 addetti, altamente specializzati e difficilmente ricollocabili in altri settori, ed esistono 9 ippodromi attivi''. Fin qui il quadro dell'ippica toscana, su cui incide la crisi nazionale: ''La crisi profonda in cui versa l'ippica italiana minaccia di comportare uno stop di tutta l'attivita' gia' a partire dal prossimo gennaio ed anticipata dalle associazioni di categoria e dagli organi di stampa. Il contributo statale di circa 170 milioni di euro riservato al comparto ippico, per il prossimo anno e' stato praticamente cancellato''. E' su queste basi che i firmatari della mozione hanno impegnato la Giunta su piu' fronti: uno 'interno' - con la richiesta di ''attivare uno specifico progetto di analisi e monitoraggio della situazione del comparto ippico toscano'' e ''predisporre un conseguente piano di intervento, mirato a salvaguardare i livelli occupazionali ed il patrimonio sportivo, culturale ed economico che l'ippica rappresenta in Toscana'' - e l'altro 'romano', con l'invito ''ad inviare il presente documento al Ministro delle Politiche Agricole ed ai Presidenti delle Commissioni Agricoltura di Camera e Senato per sollecitare attenzione nei confronti del comparto ippico toscano, all'interno del quadro nazionale'' e ''ad attivarsi con i Ministeri competenti al fine di valutare la possibilita' di incrementare il contributo al settore anche nell'ottica di una ristrutturazione complessiva ed organica del movimento ippico nazionale''.

Dai blog