Cerca
Logo
Cerca
+

Toscana: Consiglio approva la riforma delle autonomie locali (5)

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - La legge non prevede limiti di accesso ai contributi per le unioni dei piccoli comuni fino a mille abitanti. Le ''buone pratiche'' saranno premiate, in particolare quelle tese a garantire i servizi di prossimita' come quelli postali, bancari, l'accesso a internet ed iservizi alla persona. E con la nuova legge, inoltre, saranno istituzionalizzate alcune esperienze significative come il tavolo di concertazione fra Giunta regionale ed associazioni di enti locali. Particolare attenzione verra' riservata ai territori disagiati e montani, con interventi specifici e con il fondo regionale per la montagna. A causa dell'incertezza del quadro di riferimento nazionale, invece, la riforma delle autonomie locali non prevede normative sulla cooperazione istituzionale delle province. (segue)

Dai blog