Cerca
Logo
Cerca
+

Roma: De Lillo (Pdl), interrogazione su presunte tangenti vigili Capitale

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Roma, 22 dic. - (Adnkronos) - "Il quadro che sta emergendo, dall'inchiesta de 'Il Tempo' sulle presunte vessazioni e tangenti richieste dai vigili urbani di Roma ai danni di esercenti di attivita' commerciali e' inquietante". Lo ha dichiarato il senatore del Pdl Stefano De Lillo. "Chi dovrebbe garantire il rispetto della legge - continua - e tutelare i cittadini da abusi e illegalita' sembra, invece, essere al centro di una rete che impone mazzette e riscuote il pizzo. Il tutto per chiudere un occhio su presunte irregolarita' che dovrebbero essere sanzionate e punite". "Per questo - conclude - ho presentato un'interrogazione ai ministri competenti affinche' facciano luce su questa torbida vicenda e chiedo che l'amministrazione comunale faccia altrettanto, restituendo la dignita' a quei tanti vigili che ogni giorno con onesta' compiono il proprio dovere".

Dai blog