Cerca
Logo
Cerca
+

Firenze: Renzi, maggioranza si e' rafforzata e anche allargata

default_image

Politica

  • a
  • a
  • a

Firenze, 22 dic. - (Adnkronos) - ''Oggi e' stata una giornata di rilevanza storica per la citta''' e inoltre ''la maggioranza ha retto, e' autosufficiente, si e' rafforzata e in questo caso si e' allargata''. Lo ha detto il sindaco di Firenze Matteo Renzi, commentando l'approvazione delle due delibere sulla privatizzazione di Ataf e sulla riorganizzazione del mercato di San Lorenzo oggi in consiglio comunale. Sulle delibere la maggioranza di centrosinistra ha incassato il voto favorevole di Fli, Udc e Lega. Su Ataf Renzi ha spiegato che ''fin dall'inizio abbiamo detto che bisognava cambiare le regole del gioco, per autisti ed impiegati. Abbiamo avuto come risposta dai sindacati solo scioperi, mettendo anche in difficolta' l'utenza - ha ribadito -. Se i sindacati sono disponibili lavorare 10 minuti in piu' al giorno, mettersi intorno a un tavolo per discutere del numero degli impiegati, che e' enorme, noi siamo disponibili a ragionare. Se invece si vuole fare muro contro muro noi andremo avanti sul percorso di privatizzazione di Ataf''. Mentre su San Lorenzo, ''la media, secondo i dati che abbiamo, di dichiarazioni fiscali delle imprese che lavorano nell'area del mercato e' di circa 8 mila euro l'anno: mi sembra un po' pochino - ha osservato Renzi -. San Lorenzo e' un'area che va riqualificata e per farlo faremo di tutto, anche ridurre le bancarelle che sono in 'faccia' alla piazza. Queste bancarelle andranno in piazza del mercato centrale, ma quelle regolari, perche' quelle morose vedranno decadere il diritto di stare sul quel suolo pubblico'', ha annunciato.

Dai blog