Cerca
Logo
Cerca
+

Mafia: ex dirigente Dap, cosi' sono stati fatti decadere oltre trecento 41 bis (4)

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Spiega, quindi, che nel giugno del 1993 l'allora capo del Dap invio' una circolare al ministero della Giustizia in cui proponeva 3 soluzioni: non confermare 334 provvedimenti di carcere duro, ridurre del 10% il numero di detenuti al 41 bis ''per assicurare un clima di distenzione, infine diminuire da un anno a sei mesi la scadenza del 41 bis''. Sempre Ardita ricorda che nel '92 il capo del Dap Amato propose ''una forma di 41 bis 'attenuata' ma per tutti i detenuti mafiosi. Insomma, voleva applicare il carcere duro all'istituto penitenziario. Una scelta che riguardava oltre 4 mila persone, piu' le mille gia' raggiunte dal provvedimento. Fu una proposta che, pero', non ottenne seguito. Ma nel settembre dello stesso anno creo' la sezione di 'alta sicurezza' che prima non esisteva''. (segue)

Dai blog