Cerca
Logo
Cerca
+

Sanita': Commissione inchiesta, un quinto casi malasanita' su errori parto (3)

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Misurando altre variabili definite "strutturali", che si relazionano, naturalmente, alla dimenione e alla numerosita' di parti effettuati nei punti nascita emerge che la terapia intensiva neonatale manca nel 68,4% dei punti nascita veneti, 53,8% di quelli toscani, 79% di quelli campani, nell'89,7% di quelli siciliani. Un reparto di neonatologia dedicato manca nel 14,6% dei punti nascita veneti, 15,38% di quelli toscani, 20,9% di quelli campani e il 52% di quelli siciliani. Lo sten, o trasporto di emergenza neonatale, manca nel 2,5% dei punti nascita veneti, 3,7% di quelli toscani, 19,5% di quelli campani, 73,4 % di quelli siciliani. Lo stam, o trasporto di emergenza in utero, manca nel 12,5% dei punti nascita veneti, 25,9% di quelli toscani, 58,9% di quelli campani, il 87,7% di quelli siciliani. (segue)

Dai blog