Cerca
Logo
Cerca
+

Roma: rapinano tabaccheria e rubano gratta e vinci, arrestati

default_image

Cronaca

  • a
  • a
  • a

Roma, 24 dic. - (Adnkronos) - I carabinieri della stazione di Acilia hanno arrestato la scorsa notte C.A., di 24 anni, incensurato e F.G., di 21 anni, pregiudicato, entrambi romani, per rapina in concorso presso una tabaccheria in Acilia. Alle 15.30, si e' presentato un giovane che, accertata la presenza dei 'gratta e vinci', ha colpito la proprietaria del tabaccaio, appropriandosi dei biglietti e svuotando la cassa che conteneva circa 500 euro in contanti. Ad attenderlo fuori c'era il complice, con il quale il rapinatore si e' allontanato a bordo di un'auto. L'immediata chiamata al 112, ha permesso ad una pattuglia di zona di raggiungere il luogo della rapina, dove i militari, espletate le prime indagini e sentiti i testimoni, sono riusciti ad identificare i due giovani, residenti nella zona. La scorsa notte sono scattate le perquisizioni presso le abitazioni dei due, in una delle quali e' stata trovata l'auto, utilizzata per la rapina, al cui interno e' stata rinvenuta vernice argentata dei "gratta e vinci". Interrogati i due hanno riferito alibi palesemente finti per poi ammettere quanto accaduto. Gli arrestati sono stati portati nel carcere di Regina Coeli per essere sentiti dall'Autorita' giudiziaria.

Dai blog