Cerca
Logo
Cerca
+

Colosseo: Rea, allentamento transenna dovuto ad atto vandalico

default_image

Cultura

  • a
  • a
  • a

Roma, 27 dic. - (Adnkronos) - Per quanto riguarda l'allentamento della transenna del Colosseo, si e' trattato "di un puro atto vandalico, come ho sospettato fin dal primo momento. Le transenne, infatti, erano state controllate due giorni prima dell'apertura al pubblico". Parola di Rossella Rea, direttrice del Colosseo, che con l'Adnkronos commenta il nuovo allarme per il monumento capitolino determinato, nel giorno di Natale, dal cedimento di un pezzo di tufo e dall'allentamento di una transenna situata nella terrazza del terzo livello. "Per quanto riguarda invece il pezzo di tufo -aggiunge la direttrice- devo ancora visionare la registrazione della telecamera posta di fronte. E domani mattina avro' a disposizione il braccio elevatore e potremo verificare meglio la situazione. Dalla facciata -precisa pero' Rea- non e' caduto nulla. E ancora non sappiamo, comunque, da dove sia caduto il pezzo di tufo". La direttrice sottolinea che questo cedimento dimostra l'urgenza "dei lavori di restauro dei prospetti che, come ha annunciato l'architetto Cecchi, inizieranno a marzo. Questo evidenzia che la Soprintendenza aveva ragione nel promuovere i restauri, che si realizzeranno grazie alla tenacia di Cecchi e all'interessamento del sindaco. Ma per ora non ci sono altre criticita'". (segue)

Dai blog