Cerca
Logo
Cerca
+

Saldi: Confcommercio, in Umbria ogni famiglia spendera' 403 euro

default_image

Economia

  • a
  • a
  • a

Perugia, 27 dic. (Adnkronos) - In Umbria, come in 14 altre regioni italiane, l'appuntamento con i saldi invernali scatta dal 5 gennaio, per una durata di 60 giorni. Secondo le stime dell'Ufficio Studi di Confcommercio ogni famiglia, in occasione dei saldi invernali 2012, spendera' 403 euro per l'acquisto di capi d'abbigliamento ed accessori, per un valore complessivo di 6,1 miliardi di euro pari al 18% del fatturato annuo del settore. 'La crisi economica e una stagione autunnale caratterizzata da un clima mite - sottolinea Carlo Petrini, Presidente del Settore Moda Confcommercio della provincia di Perugia - non hanno di certo favorito le vendite di capi d'abbigliamento della collezione autunno/inverno. E anche a dicembre abbiamo dovuto fare i conti con un Natale all'insegna della forte contrazione dei consumi e di molta prudenza negli acquisti. Inoltre, i margini delle imprese hanno subito un'ulteriore riduzione perche' per sostenere consumi gia' deboli i commercianti, laddove possibile, hanno assorbito l'aumento dell'Iva dal 20% al 21% deciso quest'estate. Ora con l'avvio dei saldi confidiamo in una boccata d'ossigeno per le vendite''.

Dai blog